Pubblicazioni

il-padre-nostro-emiliano

JIMÉNEZ HERNÁNDEZ Emiliano

Padre nostro (il)
Fede, orazione e vita

Argomenti: Padre Nostro, Catechesi, Nuova evangelizzazione, Padri della Chiesa, Preghiera

 

Descrizione prodotto

Pagine: 224
Anno: 2008 – 4° Ed.
ISBN: 9788889872611   (9788889227084)   (9788887005196)   (9788887773279)

Descrizione

Sussidio per la preparazione delle petizioni del Padre nostro.

Sappiamo che a Ippona la Chiesa di sant’Agostino consegnava il Padre Nostro ai catecumeni pronti per ricevere il Battesimo (Traditio Orationis Dominicae) … questa consegna era accompagnata da una dettagliata catechesi, allo scopo di essere introdotti nei segreti di questa preghiera che, dopo averla appresa a memoria, … recitavano pubblicamente (Redditio Orationis Dominicae), affinché, dopo la loro rigenerazione battesimale, la pregassero per la prima volta con i fedeli durante l’Eucaristia della “santissima veglia pasquale”. La consegna del Padre Nostro seguiva alla consegna del Credo. Poiché, come dice sant’Agostino, citando san Paolo: «Come potranno invocarlo senza aver creduto in Lui? (Rm 10,13ss). Non avete ricevuto prima la Preghiera e poi il Simbolo, bensì prima il Simbolo, per sapere ciò che dovete credere, e poi la Preghiera, per sapere Chi invocare. Chi crede e allo stesso tempo invoca, è ascoltato». «Avete imparato prima ciò che bisogna credere; oggi, invece, avete imparato a invocare Colui in cui avete creduto». «Così, dopo aver ricevuto, conservato e consegnato il Simbolo della fede, ricevete oggi la Preghiera del Signore. Fra otto giorni, a partire da oggi, dovrete recitare questa Preghiera, che oggi avete imparato».
La consegna (Traditio) della Preghiera del Signore significa la nuova nascita alla vita divina. Poiché la preghiera cristiana è parlare a Dio con la Parola stessa di Dio, coloro che sono stati «rigenerati… dalla Parola di Dio viva ed eterna» (1Pt 1,23) imparano ad invocare il loro Padre con la sola Parola che Egli sempre esaudisce. E ormai lo possono, perché il sigillo dell’Unzione dello Spirito Santo è impresso, indelebile, sul loro cuore, sulle loro orecchie, sulle loro labbra, su tutto il loro essere filiale (CCC 2769).
Il Padre Nostro è la sintesi dell’iniziazione cristiana. In questa preghiera i catecumeni trovavano espressa la fede cristiana, che non si riduce alla conoscenza di alcune verità, ma porta alla comunione con Dio, scoperto come Padre nella rivelazione del Figlio e nella partecipazione della sua filiazione mediante il dono dello Spirito Santo. Così si prega. Ma la fede creduta e celebrata non è una fede separata dalla vita, bensì una fede che si manifesta nella storia, diventa vita cristiana. Fede, preghiera e vita cristiana costituiscono un cerchio indivisibile nell’iniziazione cristiana. La preghiera del Padre Nostro crea il ponte tra fede e vita, dissolvendo il divorzio, così frequente, tra di esse.
dall’Introduzione

Log in

Forgot password?

Already registered? Log in


Register

Forgot password?