Pubblicazioni

ges-trasfigurato

RIESENFELD Harald

Gesù trasfigurato

Lo sfondo del racconto evangelico
della Trasfigurazione di nostro Signore

24,00€

10 disponibili

Argomenti: Dialogo ebraico-cristiano, Figure bibliche, Filosofia e teologia, Temi Biblici

 

Descrizione prodotto

Pagine: 272
Anno: 2005
ISBN: 9788889227794

Descrizione

…Con l’intenzione di dare un modesto contributo alla discussione, ci siamo proposti, senza perdere di vista l’aspetto teologico della questione, di studiare i dettagli della Trasfigurazione che possono ragguagliarci sul significato primitivo dell’episodio, problema, tutto sommato, evidentemente insolubile, se si pone la quaestio facti. Ciò che almeno ci è accessibile e comprensibile, è l’impressione lasciata dai fatti negli animi dei discepoli il cui racconto, esaminato tanto nel suo insieme quanto nei suoi dettagli, ne è l’espressione fedele.
Si è spesso osservato che alcuni di questi dettagli, come lo splendore delle vesti del Cristo, la nube, le tende di cui parla san Pietro, sono riconducibili alle idee messianiche del giudaismo contemporaneo di Nostro Signore. Ma oggi ci sembra necessario far risaltare questi tratti più vivamente di quanto sia stato fatto finora, nel quadro delle nozioni escatologiche dell’epoca e al contempo cercare l’origine e seguire lo sviluppo di questi dettagli di ordine messianico o escatologico. Siamo, infatti, del parere che non ci sia soltanto concordanza di tempo tra l’episodio della Trasfigurazione stessa e la festa dei Tabernacoli – ipotesi formulata già varie volte – ma anche che alcuni dei fenomeni riferiti a titolo di elementi caratteristici nel corso della scena sulla montagna siano in stretta relazione con questa festa nella quale si esprimevano a un grado specialissmo le speranze religiose del popolo ebreo nel secolo futuro.
Se la nostra tesi è confermata, questo significa che penetriamo fino al cuore stesso delle credenze escatologiche in mezzo alle quali Gesù viveva e che condivideva lui stesso. In ogni caso, è assolutamente certo che concezioni messianiche di una viva attualità per i contemporanei del Cristo hanno trovato, nella Trasfigurazione, una espressione che da una parte è comprensibile nella sua terminologia simbolica che parla della realizzazione di certe speranze nel secolo futuro, ma che d’altra parte si distingue da tutti i logori luoghi comuni di tutte le fantasie apocalittiche.
Per sviluppare la nostra tesi, il presente lavoro comprenderà nella sua prima parte uno studio sul posto occupato dall’escatologia e soprattutto dalle speranze nella venuta del Messia nelle feste giudaiche d’autunno, così come un’analisi dei differenti dettagli della Trasfigurazione quanto alla loro origine e quanto al ruolo che svolgono nella religione giudaica. La seconda parte applica alla Trasfigurazione, in forma sintetica, i risultati acquisiti e sottopone i testi sinottici in questione a un esame comparativo…
dall’Introduzione

Log in

Forgot password?

Already registered? Log in


Register

Forgot password?